Breve storia… felice! (4NikonNerds)

Nikon D7000, output HDMI a 720p 60fps non compresso ❤❤❤

Breve storia (nerd)… felicissima!

Mi sto preparando per uno Streaming Live Youtube (o Facebook) e ho intenzione di spremere il mio MacBook Pro 15″ (❤💸AMD/2016/Touchbar) e OBS Studio (❤).

OBS = Open Broadcasting Software, https://obsproject.com/download, software per lo streaming video con una vera e propria Regia live, anche per il Podcasting/Broadcasting professionale. Love it.

Per complicarmi la vita, ho deciso di utilizzare diverse videocamere. Sia come test di affidabilità, sia per differenziare e quindi evitare un eventuale fallimento “globale” di tutti i dispositivi dello stesso tipo.

Quindi, il menù prevede: Webcam Logitech 920, Canon 6D full frame via Camera Live (merita un articolo dedicato), Theta V per un super-grandangolo 360° (usata in modalità equirettangolare) e per finire, la mia vecchia Nikon D7000 (n.b. classe 2012).

Mi concentro su quest’ultimo device. Una delle prime DSLR Nikon con un evoluta resa video (1080p 24fps), ma con poco supporto “professionale”, quindi un microfono terribile, un input audio super-mega-iper rumoroso, un uscita HDMI a 720p compresso o 1080i (lasciamo perdere).

Inoltre, l’uscita 720p è corredata di tutte le info (in)utili su otturatore, diaframma, iso, etc. Obbligatorie. Per forza. Punto.

Quindi scordiamoci un output pulito per uno streaming, o registratore esterno. Detto ciò… chi si ricordava di tutte queste complicazioni? Io no. 😅

Felice di questo streaming, ho acquistato la soluzione più economica per un HDMI Capture. Ho scelto la Elgato Cam Link (in modalità Zalando su Amazon: Buy, Try… e poi male che vada “Reso” ). Tutto ciò, di nuovo, senza leggere le specifiche 🤦‍♂️.

Arriva la Elgato Cam Link. Scarico il software Elgato, aggiorno OBS, apro e collego tutto: non funziona. Ovvio, ma è normale.

Nota bene: MBP2016 con 4 porte USB/C Thunderbolt significa adattatori e Hub USB3 a più non posso. E non tutti gli adattatori riescono col buco.

Allora apro il sito di Elgato, e scopro che Cam Link non supporta la Nikon D7100, figuriamoci la D7000. Ottimo 😅🤦‍♂️💸.

Ma non mi arrendo. Anzi, un po’ sì: impacchetto in modo scientifico alla CSI la Elgato Cam Link, pronta per la modalità “Reso”. E inizio a curiosare su Google: “D7000 streaming OBS HDMI Capture” e mi imbatto in qualche Forum che sottolinea l’output compresso della D7000, e la relativa incompatibilità con Registratori esterni e compagnia bella. Sadness.

Ma per fortuna scorgo il commento “puoi provare questo a tuo rischio e pericolo” con seguente link super-nerd: http://simeonpilgrim.com/nikon-patch/nikon-patch.html

Ebbene sì, anche la Nikon ha il suo Magic Lantern (n.d.r., firmware non ufficiale con funzionalità aggiunte da santi hacker: https://nikonhacker.com/).

Avviene tutto via Browser (Chrome): si carica il firmware con le funzionalità desiderate (nel mio caso il 1.03, scaricato da qui…) e si patcha tramite la pagina sopra indicata. Fantastico.

Aggiorno il firmware Nikon come da manuale, collego la Cam Link, accendo OBS… e…. non va. 😭

Ma, l’esperienza insegna che non tutti gli adattatori usb… (etc..). Quindi, “fanculizzo” l’HUB StarTech.Com (pessimo), e utilizzo l’adattatore ufficiale USB-C/USB-A Apple (soli 80€😱), e… funziona. Eureka.

Ora speriamo solo che la Nikon “tenga botta” e che resista ad uno streaming di 1 ora.

Fine della breve (mica tanto) storia nerd, e felice 😊😊😊.

 

Massimiliano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.